Assistenza leggera

Per Assistenza Leggera si intendono tutte quelle attività di ausilio alla vita quotidiana che molti anziani non riescono più a svolgere da soli.

Gli assistenti leggeri sono in genere giovani pensionati ancora molto in gamba, desiderosi di offrire un po' del proprio tempo per fare compagnia, accompagnare negli spostamenti e svolgere piccoli servizi a favore di anziani a ridotta autosufficienza.

In particolare parliamo di:

- Aiuto nello svolgimento delle piccole faccende: come ad esempio fare la spesa, andare a pagare una bolletta, consegnare una pratica presso un ufficio, ritirare una impegnativa dal medico di famiglia, ecc.

- Compagnia e sostegno per il tempo libero: si gioca a carte, si legge un libro, si va a fare insieme una passeggiata o qualche piccolo acquisto, ecc.

- Ausilio quotidiano: nella preparazione dei pasti, nella somministrazione dei medicinali (attraverso modalità non invasive), nella soluzione dei piccoli problemi quotidiani (contattare un idraulico, un elettricista, una sarta, ecc.).

- Spostamenti: la maggior parte degli assistenti leggeri dispongono di una vettura propria, con la quale possono accompagnare l'anziano lì dove deve andare (dal medico, negli uffici pubblici, dal notaio, ecc.).

- Aiuto nello svolgere qualsiasi attività che NON richieda l'esecuzione di lavori legati all'igiene e la cura della persona o di pulizia della casa.

Per queste ultime attività è bene assumere una badante part-time o full-time.

Grazie al 5x1000 destinato a Libera Cittadinanza Onlus (CF 09814611001 da indicare in dichiarazione dei redditi), potremo erogare nel 2016 ben 460 ore di assistenza leggera a costo zero. Verrà data precedenza agli anziani con ISEE più basso. 

 

Chi sono gli operatori di Assistenza Leggera?

Gli operatori dell'Assistenza Leggera sono persone come noi e come voi (cioè "non formate") che decidono di dedicare un po' del proprio tempo all'ausilio al prossimo in cambio di un piccolo rimborso o in modo del tutto gratuito e volontaristico.

Non sono degli operatori sanitari né dei professionisti dell'assistenza. Si tratta in genere di giovani pensionati ancora pieni di energie e disponibili a mettersi al servizio di chi ha bisogno di una mano.

Molti di loro guidano e spesso hanno un'automobile che utilizzano volentieri per accompagnare gli anziani a svolgere visite mediche o commissioni a cui tengono.

Chi può richiedere l'intervento di un operatore?

  • Coloro che sono beneficiari dell'intervento di Libera Cittadinanza perché soci o collegati ad un socio dell'associazione,
  • Gli anziani meno abbienti (con Social Card o ISEE inferiore a 6.000 euro l'anno)

Per richiedere l'intervento di un assistente leggero chiama l'Info Point di Libera Cittadinanza al numero 06 83390441 oppure scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

Diventare operatori di Assistenza Leggera

Diventare operatori è semplicissimo. Basta avere più di 18 anni e aver voglia di dedicare un po' del proprio tempo al servizio degli anziani.

Diventare operatori volontari nell'Assistenza Leggera di Libera Cittadinanza significa entrare in una rete di sicurezze che garantisca assistenza in primis a chi questa assistenza ha già prestato.

Gli operatori potranno ottenere un piccolo rimborso spese, pari a 5 euro l'ora, ogni volta che prestano la propria attività.

Per diventare assistente leggero chiama l'Info Point di Libera Cittadinanza al numero 06 83390441 oppure scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Libera Cittadinanza Onlus  © copyright 2016. Tutti i diritti riservati
Via Labicana 62 00184 Roma  -  Via Merulana 134 00185 Roma  -  Infoline 06 83390441  -  CF n. 09814611001